CORYLUS PORPUREA

25.00

Categoria:

Descrizione

CORYLUS MAXIMA PORPUREA V. 26

E’ un arbusto, o un piccolo albero, a foglia caduca, dalla chioma di forma globosa irregolare, che raggiunge una altezza di 4-5 m. ed un diametro di circa 3 m. Il tronco e’ eretto, ramificato fin da terra.
E’ simile al Corylus Avellana, ma risulta piu’ robusto e con foglie piu’ grandi.
Le foglie sono obovate-cordate, a margine finemente dentato, ad inserzione alterna, di colore rosso porpora (simili a quelle del Faggio Rosso, con il quale compete per l’intensita’ del colore).
I fiori sono riuniti in infiorescenze unisessuali: le infiorescenze maschili sono rappresentate da amenti, lunghi 6-8 cm, penduli, che si formano in autunno, e che assumono valore ornamentale alla fine dell’inverno (febbraio), quando diventano di colore giallo; le infiorescenze femminili sono piccolissime, simili a gemme e sono insignificanti.
La fioritura e’ precocissima (gennaio-marzo) ed insignificante, ma occorre ricordare che questa e’ una pianta mellifera.
I frutti sono rappresentati da noci (dette nocciole) avvolte da una foglia modificata (brattea), e sono riuniti in gruppi di 2-4. Il frutto e’ commestibile in agosto-settembre.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “CORYLUS PORPUREA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *